Polo Tecnologico Alto Adriatico in Commissione Tecnologie Abilitanti Industry 4.0

tecnologie 4.0
Spread the news!

Uninfo, Ente Federato all’UNI con delega per le Tecnologie Informatiche e loro applicazioni, ha istituito la Commissione ‘Tecnologie abilitanti per Industry 4.0′, in sigla “UNI/CT 519”. Vi partecipa il Polo Tecnologico Alto Adriatico di Pordenone con i professionisti di Servizi 4.0.


NORMARE LE TECNOLOGIE DEL FUTURO

La Commissione si pone l’obiettivo di fare chiarezza e di identificare e definire una serie di norme tecniche, che saranno propedeutiche alla strutturazione di nuovi requisiti per le tecnologie del futuro sui temi smart city, Internet of Things, Big Data, network e cloud computing e su tutte le tecnologie che riguardando l’argomento Industry 4.0.

Queste tecnologie potranno migliorare la filiera produttiva ad ogni livello, dalla realizzazione fisica di un prodotto alla condivisione sempre più dinamica e intelligente di informazioni con clienti, fornitori e collaboratori, secondo il paradigma 4.0.


AZIONI CONCRETE PER I PROFESSIONISTI 4.0

Oltre alla definizione di nuove norme, l’obiettivo della commissione è quello generare una serie di riferimenti concreti che possano affiancare e supportare ingegneri e tecnici nel lavoro di tutti i giorni e infatti e prime azioni della Commissione UNI/CT 519 sono state rivolte a chiarire alcune definizioni e concetti come quello dell’interconnessione di macchine piuttosto che la conformità di uno specifico macchinario ai requisiti Industry 4.0.

Inoltre la Commissione Uninfo UNI/CT 519 ‘Tecnologie abilitanti per Industry 4.0’ assume inizialmente anche il ruolo di ‘Mirror Committee’, per riunire gli obiettivi, di alcuni Organi Tecnici già esistenti, ovvero:
– ISO/IEC JTC1 WG10 ‘IoT’
– ISO/IEC JTC1 WG7 ‘Sensor Networks’
– ISO/IEC JTC1 WG11 ‘Smart Cities’
– ISO/IEC JTC1 WG9 ‘Big Data’
– ISO/IEC JTC1 SC38 ‘Cloud Computing’
– CEN/TC 225 WG6 ‘IoT’
– ETSI M2M
– ETSI SM2M

Le esperienze raccolte in questi anni, in prima linea con gli imprenditori, ci hanno mostrato nel concreto quali sono gli ostacoli alla lineare applicazione delle norme. Nello svolgimento di questo incarico, il nostro impegno sarà quindi rivolto alla semplificazione, alla razionalizzazione e alla copertura delle lacune normative per contribuire a creare un’Industry 4.0 che sia allo stesso tempo flessibile, fruibile e futuribile.

Tra i nostri servizi forniamo la consulenza per lo sviluppo di progetti di digitalizzazione e innovazione oltre che una serie di attività funzionali all’ottenimento delle agevolazioni previste dal piano Transizione 4.0 e dai vari bandi regionali, nazionali ed europei.

 Link alla pagina dei Servizi per Industria 4.0

Compila il modulo qui di seguito per essere ricontattato oppure consulta la nostra pagina dei Contatti per qualsiasi richiesta

    Nome & Cognome:

    Azienda:

    Indirizzo Email:

    Numero di telefono: (opzionale)

    Argomento di interesse:

    Messaggio:

    Ai sensi dell’articolo 23 del Codice privacy (D.Lgs 196/03), dichiaro di aver preso visione e di accettare l’Informativa sulla Privacy

    GDPR: Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.